Protesi fissa

funzionalità ed estetica


protesi fissaI restauri protesici hanno non solo lo scopo di ripristinare la funzione masticatoria, nel pieno rispetto della biocompatibilità rispetto ai tessuti ospiti, ma devono anche migliorare l’estetica del sorriso.

Oggi un sorriso sano, regolare, brillante ha più chance nelle relazioni personali e lavorative. Tutto ciò frequentemente, non solo nel mondo dello spettacolo e di chi deve apparire, è il frutto di una buona cura della bocca sia da parte del paziente che da parte del suo dentista, che corregge le imperfezioni di forma e colore utilizzando corone e ponti interamente in ceramica, prive di metalli, creando il sorriso desiderato.

La priorità che attribuiamo all’estetica nulla toglie alla precisione e alla accuratezza dei restauri che sono realizzati e controllati dal dentista al microscopio con ingrandimenti che vanno da quattro e quaranta volte la normale visione.

 

sistema cerecRileviamo attraverso una tecnologia estremamente avanzata, e senza disagi per il paziente, un’impronta di elevatissima precisione dei denti mediante un piccolo scanner digitale. Progettiamo il restauro al computer dove le immagini sono immediatamente disponibili in 3D sullo schermo per poter essere accuratamente controllate all’istante. Ciò diventa un immenso vantaggio per tutti quei pazienti che vivono il momento dell’impronta con estrema ansia. La scansione, per nulla invasiva, mediante uno scanner che è poco più grande di una penna, può essere interrotta e ripresa in qualsiasi momento. I tempi di attesa per avere una corona, una faccetta o un intarsio possono essere ridotti a poche ore. Inoltre, il numero di passaggi e l’errore umano vengono ridotti a un livello trascurabile ai fini della precisione e quindi della durata del restauro. Il tutto senza alterare i costi per il paziente. Grazie a queste tecnologie avanzate offriamo la massima qualità al minor costo possibile.