Luce pulsata o IPL (Intense Pulsed Light)

contro gli inestetismi della pelle


Questa tecnologia è utile per il fotoringiovanimento cutaneo, la cura degli inestetismi della pelle (macchie e couperose), l’epilazione progressiva permanente.

Una fonte di energia luminosa molto selettiva agisce in profondità, permettendo di circoscrivere l’azione alla sola zona interessata, senza intervenire sui tessuti vicini.

I fotoni emessi vengono catturati solo dalle strutture che hanno particolari caratteristiche di sensibilità alla luce pulsata e a livello di tali strutture i fotoni si trasformano in calore che disattiva la struttura colpita (p.e. il bulbo pilifero o la macchia cutanea).

  • Epilazione – L’energia luminosa viene assorbita dal pelo e dal suo follicolo e trasformata in energia termica che determina la disattivazione del bulbo. Solo i bulbi in fase di crescita attiva sono neutralizzati immediatamente, per questo motivo sono necessarie alcune sedute per disattivare tutti i peli.
  • Macchie cutanee – Vengono ridotte le macchie melaniche e le lesioni pigmentate. La luce pulsata sarà calibrata ad una lunghezza d’onda tale da eliminare le macchie dovute ad un’errata distribuzione della melanina e all’invecchiamento.
  • Couperose – Possiamo intervenire sulla couperose (capillari che si formano su viso, naso e zigomi) fino a ridurla o farla scomparire per un periodo abbastanza lungo.
  • Fotoringiovanimento – L’epidermide è sollecitata anche negli strati più interni, con un aumento di collagene e una naturale rigenerazione cutanea, con conseguente ringiovanimento della pelle.

Il trattamento può essere ripetuto dopo un mese per amplificare ed ottimizzare il risultato, che sarà durevole nel tempo. Non sono necessarie convalescenze e il trattamento non è aggressivo nei confronti della pelle.